Dottore Chi?

Molti fan LEGO e non solo erano in trepida attesa dei risultati della seconda review dei progetti sottoposti a LEGO Ideas nel 2014. Finalmente, oggi un annuncio sul blog LEGO Ideas ha ufficializzato i risultati della review, che determinerà i set #011 e #012 della serie.

Se oltre che un AFOL, siete anche un Whovian, la vostra felicità sarà doppia, in quanto il set #012 sarà ispirato al progetto Doctor Who and Companions di Andrew Clark e porterà finalmente uno dei più longevi e amati personaggi televisivi di fantascienza nell’universo LEGO. Fino a qualche anno fa non sarebbe stato possibile per questioni di licenza, in quanto detenuta da un altro brand di costruzioni compatibili.

Doctor Who and Companions (MODELLO NON DEFINITIVO)

L’immagine sovrastante mostra il modello proposto dall’autore (che in realtà non è stato l’unico sul tema sottoposto a LEGO Ideas). L’autore Andrew Clark ha proposto per il set il seguente contenuto:

  • TARDIS visto dall’esterno
  • Console di comando del TARDIS
  • Il cane robot “K9”
  • 1 Dalek, rosso o grigio
  • 2 Dottori, uno molto recente e uno classico, con le due rispettive Compagne
  • 1 Angelo piangente
  • 1 Cyberman

LEGO si atterrà a queste indicazioni? Inserirà tutto ciò che era stato proposto oppure rinuncerà a qualcosa per mantenere più basso il prezzo del set? E soprattutto, quali Dottori saranno scelti? L’autore ha proposto, come Dottore “recente”, il Decimo (interpretato da David Tennant) con la compagna Rose Tyler o quello attuale, il Dodicesimo (interpretato da Peter Capaldi) con la compagna Clara Oswald. Curiosamente non ha considerato l’Undicesimo (interpretato da Matt Smith), che assieme ai coniugi Pond ha riscosso molto successo fra gli appassionati. Come Dottore “classico”, invece, Andrew ha proposto il Quarto, interpretato da Tom Baker, con la compagna storica Sara Jane.

Ipotesi per i personaggi inclusi nel set

Le dodici incarnazioni del Dottore

Le dodici incarnazioni del Dottore

Il set #011 sarà invece ispirato al progetto WALL•E di Angus MacLane e rappresenterà il robottino protagonista dell’omonimo film della Pixar, sul quale ha lavorato come animatore lo stesso Angus MacLane.

WALL-E (MODELLO NON DEFINITIVO)

WALL-E (MODELLO NON DEFINITIVO)

Per entrambi i set siamo in attesa di conoscere da LEGO l’aspetto definitivo e il prezzo. Vi terremo aggiornati!

Cosa ne pensi? Puoi dire la tua anche nel nostro Forum